fbpx
skip to Main Content

Un itinerario particolare creato per chi ama viaggiare in modo indipendente, da Innsbruck a Vienna in treno, per assaporare le atmosfere di luoghi imperiali.

Scarica il programma


GIORNO 1 INNSBRUCK
Arrivo alla stazione di Innsbruck e trasferimento libero in hotel.
Resto della giornata libero
Pernottamento a Innsbruck.

Giorno 2 INNSBRUCK
Prima colazione in hotel. Giornata intera a disposizione. Da non perdere: Il Tettuccio d’oro, emblema di Innsbruck nel centro storico realizzato dall’Imperatore Massimiliano. O il Palazzo imperiale, la Chiesa di Corte e i giardini Hofgarten. Sullo sfondo la Nordkette, la catena montuosa che fa da porta al parco naturale del Karwendel. Resterete incantati dalla sua vista. Da nessun’altra parte al mondo, infatti, montagna e città sono tanto a stretto contatto come a Innsbruck. Il panorama alpino vi circonderà ovunque andiate: durante una passeggiata nel centro storico medievale, sotto i portici all’ombra o in cammino verso le file di case variopinte.
Pernottamento a Innsbruck.

Giorno 3 INNSBRUCK – SALISBURGO (TRENO DURATA 1,45 H)
Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero in stazione per imbarco sul treno diretto a Salisburgo. Resto della giornata a disposizione. Consigliamo una passeggiata fino alla Fortezza Hohensalzburg con una visita guidata attraverso le stanze dei principi ed il museo, una visita al Duomo e la Chiesa dei Francescani passeggiando attraverso il distretto di St. Peter, con il cimitero, la chiesa, il convento e le catacombe all’interno del monte Mönchsberg.
Pernottamento a Salisburgo.

Giorno 4 SALISBURGO
Prima colazione in hotel. Resto della giornata libero. Da non perdere: una visita della Casa natale di Mozart nella Getreidegasse e del Museo di Salisburgo.
Pernottamento a Salisburgo.

Giorno 5 SALISBURGO – VIENNA (TRENO DURATA 2,45 H)
Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero alla stazione per imbarco sul treno diretto a Vienna. Resto della giornata libero. Il migliore punto di partenza per conoscere Vienna è la fermata di Stephansplatz, situata nel cuore della città. Qui potete visitare il Duomo di Santo Stefano, il simbolo religioso più importante di Vienna. Usciti dal duomo, imboccate a sinistra la Kärntner Strasse, per raggiungere la famosa Opera di Vienna. Anche se ormai sarà tardi per visitare l’Opera, è un buon momento per scattare qualche foto dell’edificio. Probabilmente sarà ormai ora di cena, dato che la maggior parte dei ristoranti chiudono presto. Tornando indietro, fino alla zona del Duomo, troverete numerosi locali, dove si servono abbondanti piatti viennesi.
Pernottamento a Vienna.

Giorno 6 VIENNA
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per la visita della città. Da non perdere: il Palazzo Hofburg, la residenza degli Asburgo per oltre 600 anni, la vicina Biblioteca Nazionale Austriaca, una delle biblioteche storiche più belle del mondo. Usciti dalla biblioteca, attraversate il parco Burggarten e la Ringstrasse, fino ad arrivare all’Opera di Vienna. Prendendo i tram 1 e 2, potrete attraversare la Ringstrasse, un grande viale circolare, dove ci sono gli edifici più importanti della città, come il Comune, la Borsa, il Parlamento, il Burgtheater, la Chiesa Votiva o l’Università. Consigliamo anche una visita al mercato Naschmarkt. Qui, fra frutta e ortaggi, sicuramente troverete anche un buon ristorante per fare una pausa. Per concludere al meglio la visita della città, potete prendere un caffè viennese, assaporando un pezzo di torta Sacher!
Pernottamento a Vienna

Giorno 7 VIENNA – PARTENZA
Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero in stazione/aeroporto.


7 giorni / 6 notti dal 01/01/2020 al 31/12/2021

partenze libere

quota a persona in camera doppia Da € 580 (solo tour)

Quota voli su richiesta.

 

Le quote comprendono:
Pernottamenti in hotel con trattamento di pernottamento e prima colazione
I treni
Assicurazione medico/bagaglio (massimale spese mediche €30.000, bagaglio €750)
Le quote non comprendono:
voli/treni dall’Italia
trasferimenti da/per aeroporto o da/per stazione
pasti non indicati
bevande ai pasti
extra in genere
mance

Assicurazione annullamento facoltativa 4% del valore del viaggio

INFO UTILI AUSTRIA

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALL’INGRESSO NEL PAESE

Passaporto/ carta di identità valida per l’espatrio: E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti non scaduti. Il documento d’identità deve essere esibito in caso di richiesta da parte delle Autorità locali.

Sono stati temporaneamente reintrodotti controlli ai confini fra le Germania e l’Austria e fra l’Austria e l’Ungheria e la Slovenia. Inoltre, il traffico di tir provenienti dalla Germania che attraversano il confine fra Austria e Italia lungo il transito del Brennero è periodicamente sottoposto a limitazioni. Di conseguenza, possono verificarsi ritardi e periodi di attesa alla frontiera.

FUSO ORARIO – stessa ora rispetto all’Italia.

LINGUE la lingua ufficiale è il tedesco, mentre in alcune regioni sono conosciuti anche lo sloveno, il croato e l’ungherese

RELIGIONI cattolici (59%), senza confessione (17%), musulmani (8%), protestanti (3,5%), ebrei (0,1%)

MONETA EURO

TELEFONIA

Prefisso dall’Italia: 0043, seguito dal prefisso della località desiderata o del telefono cellulare senza lo zero

Prefisso per l’Italia: 0039

CLIMA clima continentale con inverni rigidi e talvolta piovosi o nevosi e temperature minime invernali tra +2 e -15 gradi; le estati sono brevi con temperature tra i 20 e 30 gradi. La neve ed il gelo nei mesi invernali rallentano il traffico automobilistico; si consiglia prudenza. Alcuni passi di montagna, in particolare nel Vorarlberg, possono essere temporaneamente chiusi.

Gran parte dell’Austria è esposta a venti dominanti di ovest e nord-ovest.

Dove vuoi andare?

    I dati inseriti saranno utilizzati unicamente per rispondere alla vostra richiesta (EU 679/2016)


    *Campi Obbligatori

    Back To Top